Bigonzetti, ballo Scala tra i migliori

Contratto 3 anni per coreografo, una nuova produzione all'anno

(ANSA) - MILANO, 3 FEB - L'obiettivo di Mauro Bigonzetti, appena nominato direttore del corpo di ballo della Scala è di farne "una delle migliori compagnie del mondo e ha i numeri e le potenzialità per diventarlo". Il coreografo lo ha spiegato nella sua prima conferenza stampa da quando è stato designato, tenuta insieme al sovrintendente Alexander Pereira che ha liquidato le critiche sulla scelta spiegando che "la Scala ha bisogno di una faccia riconoscibile nel mondo" e che Bigonzetti è la persona giusta per farlo.
    "Ho discusso per ore con i rappresentanti del ballo e il direttore musicale - ha spiegato il manager austriaco - ma alla fine io ho la responsabilità e devo essere convinto di scegliere la persona giusta". Bigonzetti, che ha incontrato il corpo di ballo, avrà un contratto di tre anni durante i quali firmerà una nuova produzione ogni anno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA