Prima a Bologna per nuovo spettacolo Fo

'Storia proibita dell'America" degli indiani Seminole'

(ANSA) - BOLOGNA, 29 GEN - Tutto esaurito al Teatro Duse di Bologna per il nuovo spettacolo di Dario Fo 'Storia proibita dell'America'. Tratta dal suo libro omonimo edito da Guanda, la pièce racconta le vicende incredibili dei Seminole, l'unica tribù di indiani d'America che non si arrese mai. Uno spettacolo controcorrente, dunque, in antitesi alle storie del cinema western, non solo americano, che al contrario hanno sempre mostrato indiani tenaci ma alla fine sconfitti. Non un solo racconto, ma i racconti di tanti personaggi: John Horse (che Fo simpaticamente chiama John Cavallo), un nero scatenato capace di truffare i bianchi e di conquistare alla causa del suo popolo gli schiavi delle piantagioni; Mae Tiger, condottiera meticcia che organizza una energica azione culturale. Secoli di storie e di storia che non hanno lasciato indifferente Dario Fo, alla soglia dei novant'anni ancora uno dei più grandi artisti italiani: attore, regista, pittore, scrittore, al quale nel 1997 fu attribuito il Nobel per la letteratura.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA