Tornano rinnovati balletti di Nervi

Nuova formula e varie location, il 3/7 in scena la Zakharova

(ANSA) - GENOVA, 12 GEN - Rinascono dopo un'assenza di dodici anni i balletti di Nervi, rassegna di danza di livello internazionale che si svolgeva nei parchi della località ligure.
    Torneranno la prossima estate come 'Festival internazionale della danza - Genova Outsider Dance (R)', ha annunciato il sovrintendente del Teatro Carlo Felice Maurizio Roi, insieme a direttori di teatro e di associazioni culturali. Primo appuntamento un gala il 3 luglio con la stella della danza russa Svetlana Zakharova. "Sarà un'impresa collettiva", ha detto Roi mentre il presidente Porto Antico Ariel Dello Strologo ha sottolineato la volontà di collaborazione di diverse realtà, da vari teatri del capoluogo ligure, come la Tosse e il Modena, al Goethe Institut.
    Il Comune di Genova ha allo studio una rassegna di emergenti in spazi all'aperto mentre il Teatro della Tosse sta preparando un 'Orfeo rave' al padiglione blu della Fiera insieme a Balletto civile. Ci sarà una Carmen a cura del Carlo Felice ('Carmen K' di Monica Casadei al Priamar di Savona) e al Ducale una mostra dedicata alla danza con scatti di Serge Lido. Il primo appuntamento definito del Festival è un gala con la ballerina russa Zakharova in collaborazione col consolato russo con un programma che prevede il 3 luglio al Carlo Felice 'Francesca da Rimini' di Yuri Possokhov,'The rain before it falls' di Patrick De Bana e 'Strokes through the tails' di Marguerite Donlon ispirato alla Sinfonia n.40 di Mozart.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA