Musica: Uryupin e Baryshevsky al Tratro Comunale di Bologna

Doppio debutto il 23 novembre per stagione sinfonica

(ANSA) - BOLOGNA, 21 NOV - Penultimo appuntamento con un doppio debutto per la stagione sinfonica del Teatro Comunale di Bologna, sabato 23 novembre alle 20.30: per la prima volta infatti sia il direttore Valentin Uryupin che il pianista Antonii Baryshevskyi suoneranno nella settecentesca Sala del Bibiena. Entrambi ucraini, trentaquattrenne il primo trentunenne il secondo, Uryupin e Baryshevskyi interpreteranno la Fantasia slava in sol minore per pianoforte e orchestra di Ottorino Respighi (un brano del 1903 eseguito per la prima volta proprio a Bologna, al Teatro Duse), il Concerto N. 2 per pianoforte e orchestra Op. 102 di Dmitrij Shostakovich (prima esecuzione nel 1957 a Mosca, solista il figlio del compositore, Maksim) e la Sinfonia N. 3 in re maggiore Op. 29 "Polacca" di Piotr Ilic Ciajkovskij, l'unica delle sei sinfonie del compositore russo sviluppata in cinque movimenti e risalente al 1875. Per Antonii Baryshevskyi si tratta di un ritorno a Bologna dove già si esibito per il festival Pianofortissimo e per i Concerti di Musica Insieme. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA