L'ensemble Zipangu per artisti Shoah

Il concerto il 17 ottobre all'auditorium Mast di Bologna

(ANSA) - BOLOGNA, 14 OTT - Giunto alla quinta edizione, il progetto Terezin 17/10 torna per ricordare i 1390 artisti imprigionati nel ghetto nazista di quella che una volta era la Cecoslovacchia e poi uccisi il 17 ottobre 1944 a Birkenau. Il 17 ottobre alle 18.30 all'Auditorium Mast di Bologna (via Speranza 42) l'Ensemble Zipangu diretto da Fabio Sperandio renderà omaggio a tutti quei musicisti, artisti, poeti, letterati che la macchina nazista aveva concentrato in un unico luogo, concedendo loro una surreale libertà di pensiero e di azione. Terezin 17/10 vivifica l'eredità artistica e morale di questi artisti, dedicando loro ogni anno una settimana, intorno al 17 ottobre, ridando voce a quelle musiche abbandonate, e creando una rete tra musicisti, istituzioni, organizzazioni culturali, semplici appassionati, che possa interrogarsi regolarmente su questo enorme lascito musicale e filosofico.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA