Jazz Club Ferrara, Frisell e Uri Caine

Tra gli italiani Rava, Bosso e Guidi

(ANSA) - BOLOGNA, 23 SET - Il trio del chitarrista Jakob Bro (con Joey Baron e Thomas Morgan) aprirà il 4 ottobre il cartellone del jazz club Ferrara (ottanta appuntamenti fino a maggio). Nella prima parte della stagione, presentata alla stampa, tra gli altri, concerti con i chitarristi Mary Halvorson e Code Girl (il 12) e Harmony, nuovo progetto di Bill Frisell (22/10) con Petra Haden, Hank Roberts e Luke Bergman. Il repertorio di Frisell sarà proposto con nuovi arrangiamenti dalla orchestra Unscientific Italians, diretta da Alfonso Santimone, Francesco Bigoni e Zeno De Rossi (21/10).
    Previste anche le cantanti Joy F.Brown (il 19) e Dena De Rose con la E-R jazz orchestra (26/10). In novembre David Torn con Sun of Goldfinger il 23, il duo con il trombettista Dave Douglas e il pianista Uri Caine il 2, le band di Ralph Alessi il 9, e Little Big del pianista Aaron Parks il 16, The Bad Plus il 30.
    Poi, tra gli altri, Chris Potter, Paul McEndless e, tra gli italiani, Enrico Rava, Fabrizio Bosso e Giovanni Guidi.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA