Con Mengoni al via No Borders Festival

Da sabato nel Tarvisiano concerti 'senza confini'

(ANSA) - TRIESTE, 23 LUG - Partirà con i concerti di Daniele Silvestri, sabato, e Marco Mengoni, domenica, il No Borders Music Festival, la rassegna artistica "senza confini" totalmente immersa nella natura del Tarvisiano, a pochi passi da Austria e Slovenia. Appuntamento ai Laghi di Fusine, raggiungibili a piedi o in bici. Giunto alla 24/a edizione, il festival - promosso dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo, in collaborazione tra gli altri con Regione Fvg e PromoTurismoFvg - celebra la natura e la musica, intesa come forma culturale e mezzo di comunicazione in grado di essere compreso da tutti, oltre i confini etnici, linguistici, sociali e geografici.
    Protagonisti del secondo weekend del festival saranno, tra gli altri, Vinicio Capossela, Roy Paci, Carlo Cantini, Levante e Plaza Francia Orchestra, che si esibiranno ai Laghi di Fusine e sull'Altopiano del Montasio a Sella Nevea. Appuntamento infine il 14 agosto con il "concerto in alta quota" di Max Gazzè.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA