S. Cecilia, Dudamel nel concerto finale

Dedicato a Beethoven con Egmont Ouverture e Sinfonie 4 e 7

(ANSA) - ROMA, 12 GIU - Chiusura di stagione pirotecnica con Gustavo Dudamel per l' Accademia Nazionale di Santa Cecilia.
    Il giovane direttore venezuelano sarà sul podio dell'Auditorium Parco della Musica sabato 15 giugno alle 18 per il concerto finale con un programma dedicato interamente a Beethoven, con le Sinfonie 4 e 7 ed Egmont: Ouverture (repliche domenica 16 alle 20:30 e lunedi 17 alle 19:30). Dudamel torna a Roma alla guida dell' orchestra ceciliana a distanza di sei anni. La sua prima volta con l'Accademia Nazionale risale al 2005 quando, venticinquenne e reduce dalla vittoria del prestigioso 'Gustav Mahler Conductin Competition', diresse la Nona di Beethoven con l' Orchestra e il Coro nella Cavea del Parco della Musica. Il maestro, considerato allora un enfant prodige, è oggi una delle bacchette più richieste. Nella stagione 2019/2020 di Santa Cecilia Dudamel tornerà a dicembre per alcuni concerti in sede e per una tournèe italiana molto attesa.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA