Mannoia, impegno nel Personale Tour

Frecciata a Salvini e omaggio a Gino Strada nella data milanese

(ANSA) - MILANO, 15 MAG - Due ore di energia, poesia, impegno. Fiorella Mannoia ha portato questo il 14 maggio in un Teatro degli Arcimboldi gremito per la tappa milanese del suo 'Personale tour'. Sul palco, accompagnata da una band di sei elementi, Mannoia porta la sua visione del mondo espressa nelle canzoni, a partire da 'Il peso del coraggio' e dal nuovo singolo 'Il senso', ma anche nelle fotografie, scattate dalla cantante stessa e inserite in una scenografia a forma di grande occhio.
    Di brano in brano, Mannoia accompagna il pubblico tra perle come 'I treni a vapore' e 'Come si cambia'. Per 'Siamo ancora qui' Mannoia fa anche allusione al ministro dell'Interno: "Sogni e speranze non conoscono confini, ma non ditelo a Salvini". Una presa di posizione ribadita sul finale, quando Mannoia invita sul palco Gino Strada, per festeggiare con lui i 25 anni di Emergency: "Quest'uomo è un vero orgoglio per questo Paese - dice la cantante tra gli applausi -. Cercano di infangare tutto oggi, ma non ci riusciranno con Emergency".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA