Torna a Taranto il Paisiello festival

Dal 5 al 25/9. Parte con viaggio in luoghi in cui autore visse

(ANSA) - TARANTO, 31 AGO - La 'resa dei conti' tra Paisiello e Rossini, gli autori di uno stesso Barbiere di Siviglia, continua a Taranto nella 16/ma edizione del Giovanni Paisiello Festival organizzato dagli 'Amici della Musica Arcangelo Speranza', dal 5 al 25 settembre. Il Festival si aprirà il 5 settembre con un doppio appuntamento nei luoghi della città vecchia. Alle ore 21, con partenza dal monumento di Paisiello, l'attore Angelo Pascual De Marzo farà da guida tra vicoli, piazze e corti del borgo antico nei quali Paisiello trascorse l'adolescenza prima del trasferimento a Napoli. Alle 21.30 il 'pellegrinaggio' si concluderà in piazzetta Monteoliveto, nei pressi della casa natale del compositore, con una performance di danza urbana e circo-teatro ispirata alle musiche di Paisiello.
    La programmazione entrerà nel vivo il 7 settembre, al Museo Diocesano (Mudi), con l'atteso recital La Bella più Bella del soprano Roberta Invernizzi che, accompagnata alla tiorba da Franco Pavan, accenderà i riflettori sulla bellezza della voce.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA