Creuza de mà, premio a Mauro Pagani

A Carloforte il Festival che prende il nome dallo storico album

(ANSA) - CAGLIARI, 31 AGO - Fabrizio De Andrè in barca a Carloforte insieme al fido Mauro Pagani per cercare il vero genovese antico e trarre ispirazione e spunti per comporre il suo capolavoro Creuza de mà. Una cartolina di una quarantina di anni fa. Un passato collegato con il presente. Faber non c'è più, ma a Pagani, suo stretto collaboratore, sarà consegnato il premio Isole del cinema per la musica. L'appuntamento è per il 14 settembre a Carloforte, l'isola della fiction di Gianni Morandi sulla costa sud occidentale della Sardegna, enclave culturale e linguistica genovese, durante il Festival, ormai giunto alla dodicesima edizione, che prende il nome da quell'album che ha segnato una svolta nella musica italiana: Creuza de má. Proiezioni di film e documentari, concerti, incontri, masterclass e tanto altro, tutto all'insegna della musica per il cinema: saranno gli ingredienti dell'evento ideato e diretto dal regista Gianfranco Cabiddu e organizzato dall'associazione Backstage in programma a Carloforte dall'11 al 16 settembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA