Aretha Franklin in fin di vita a Detroit, è in clinica con la famiglia

Queen of Soul, 76 anni, sarebbe in fase terminale a causa di un tumore

Aretha Franklin è in home hospice a Detroit circondata dalla famiglia e dagli amici più cari. Lo scrivono diversi media americani, alcuni dei quali citano il nipote Tim Franklin. Queen of Soul, 76 anni, sarebbe in fase terminale a causa di un tumore che le avrebbe fatto perdere circa 40 chili. Nonostante la sua vita sia appesa ad un filo, la famiglia spera ancora che Aretha si riprenda. "L'ho vista dieci giorni fa - ha detto il nipote al settimanale People - abbiamo parlato per circa 45 minuti. Mio fratello era lì il giorno dopo e lei era vigile, parlava, rideva e scherzava". La notizia del peggioramento delle sue condizioni di salute era stata data un paio di giorni fa dal giornalista di Showbiz 411, Roger Friedman, notizia poi confermata da Detroit News e da altri media americani. Sempre secondo Showbiz 411, la Franklin avrebbe autorizzato un concerto per i suoi 60 anni di carriera che si dovrebbe tenere a New York il prossimo 14 novembre

   

Stevie Wonder è andato a Detroit per visitare Aretha Franklin. Lo ha confermato la portavoce della stessa Queen of Soul, aggiungendo che sono venuti a salutare anche il reverendo attivista Jesse Jackson e l'ex marito della star, l'attore Glynn Turman. In questi giorni sono tante le celebrities che hanno mostrato il loro affetto e la loro solidarietà alla cantante, tra queste Beyonce' e Jay Z durante un loro concerto a Detroit, Mariah Carey, l'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton il quale in un tweet ha detto che lui e Hillary stanno ascoltando la musica di Aretha Franklin. "Una parte importante della nostra vita negli ultimi 50 anni" ha scritto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA