Fitness Forever, rivoluzione in salsa disco music

'Tonight' è terzo album della band in uscita il 29 settembre

S'intitola 'Tonight' l'album in uscita venerdì 29 settembre e che riporta in scena i Fitness Forever. Con una scaletta di nove brani, da 'Tonight' fino a 'Carlo', la formazione partenopea ha tracciato per il terzo capitolo discografico un percorso musicale che strizza l'occhio alla disco music dal sapore internazionale. "Per noi si è trattato di una terza piccola rivoluzione - ha detto Carlos Valderrama - e questa è proprio la chiave per capire quello che facciamo. Lavoriamo a cicli e nei quattro anni che passano da un disco all'altro mi innamoro e approfondisco un genere musicale, lo studio e al momento di fare un nuovo album tutte le influesze vengono fuori. Se per esempio, in passato, nei nostri dischi sono finiti il mondo dei compositori, piuttosto che la musica brasiliana, questa volta ho attinto nella musica della mia fanciullezza, cartoni animati compresi".
   

    Il tutto è stato pensato anche nell'ottica di trovare un suono che potesse far ballare le persone. "I ritmi disco music - ha spiegato sempre Valderrama, al secolo Gaetano Scognamiglio - sono la conseguenza di quello che mi è successo negli ultimi anni, a partire dal fatto che ho cominciato a fare il dj, trovare la chiave per far ballare è diventata un'esigenza fondamentale anche nel momento in cui poi mi sono trovato a scrivere nuova musica. Abbiamo privilegiato canzoni con un beat più pronunciato e lasciato da parte altre tracce più introspettive". Diverse sono anche le collaborazioni che hanno contribuito alla nascita di 'Tonight', a cominciare da alcuni artisti francesi come Anna Jean dei Juniore (che canta in 'Arbre Magique' con Juliette David e Joackim Polack dei Pearl & The Oysters, oltre a Vincent Mougel dei KIDSAREDEAD che presta la sua voce proprio alla title track 'Tonight'. Quella del secondo singolo, 'Canadian Ranger', è invece la voce Nicoletta Battelli, front-woman ufficiale dei Fitness Forever. Paulita Demaíz dei Papa Topo è invece tornata dietro un microfono dopo cinque anni proprio per il brano 'Dance Boys'. "Guardiamo alla scena internazionale - ha spiegato ancora Valderrama - e abbiamo scelto di affidare le parti vocali a personaggi che pensavamo avrebbero potuto dare qualcosa di più ai brani. Abbiamo collaborato con alcune delle nostre voci preferite, anche perché avevamo bisogno di qualcuno che sapesse cantare bene. Di certo non potevo essere io con il mio vocione". Una collaborazione importante, per i Fitness Forever, è stata anche quella con Antoine Chabert, già vincitore di un Grammy per il lavoro fatto su 'Random Access Memories' dei Daft Punk e che per i Fitness Forever ha masterizzato l'album. Sul versante dei live, un nuovo tour per la band partirà il 6 ottobre da Milano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA