I 75 anni di sir Paul McCartney

Fan celebrano compleanno leggenda Beatles. Il tweet di Yoko Ono

LONDRA - Sir Paul McCartney, uno dei due Beatles superstiti, gira la boa dei 75 anni: chi lo avrebbe mai detto, per un'icona simbolo di gioventù. Eppure è così, l'autore per antonomasia, con John Lennon, della colonna sonora degli anni '60 raggiunge oggi un traguardo ragguardevole per l'anagrafe dei comuni mortali. Traguardo che peraltro lo coglie ancora attivo, capace di affrontare il palcoscenico e circondato dall'affetto della famiglia, di una moltitudine di fan in giro per il mondo, oltre che dei reduci del tempo che fu.

Il baronetto di Liverpool, nato esattamente il 18 giugno del 1942 in un'Inghilterra ancora martoriata dalla guerra, ha molti motivi per festeggiare. la regina, che già 20 anni fa lo aveva insignito del cavalierato e quindi del titolo di 'sir', lo ha appena promosso al rango di Companion of Honour: Compagno d'Onore di Sua Maestà, per gli insindacabili "meriti musicali". Oggi, però, mentre nel Regno si celebra anche la festa del papà, i riconoscimenti più belli arrivano dalle figlie. La stilista Stella McCartney, famosa quasi quanto lui, pubblica su Instagram una foto affettuosa, l'immagine di un tenero abbraccio filiale, accompagnata dal messaggio: "Happy birthday and happy Father's Day dad". E poi da un grazie espresso in queste parole: "Sono così fortunata di averti nel mio cuore e nella mia anima, tu sei un'ispirazione per ciascuno dei miei giorni. Ti amo". Più sintetica, ma non meno efficace, l'altra figlia Mary, fotografa di successo, che pubblica un clic di suo padre a cavallo e scrive: "Happy Birthday, daddy cool @paulmccartney plus Happy Father's Day too! X".

Nella miriade di messaggi d'auguri in arrivo da ogni continente - di gente famosa e non, di star del jet set e ammiratori nostalgici - spiccano poi quelli delle vedove dei due grandi amici e compagni d'avventura volati via negli anni. Yoko Ono, anima gemella di John Lennon fino alla morte, twitta: "Buon compleanno @PaulMcCartney e felicitazioni. Tanto amore da Yoko". Mentre Olivia, ultima consorte di George Harrison, firma il suo bigliettino virtuale con il figlio Dhani, postando una struggente vecchia foto in bianco e nero di George che imbocca Paul con un gelato.

Giovani allora, ma giovani in fondo anche 50 anni dopo, i 'fab four' di Liverpool. Di là e di qua dalla linea d'ombra.


   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA