NarcaoBlues nel segno armonicista Cotton

Festival sardo compie 27 anni, focus su Usa e Africa

(ANSA) - CAGLIARI, 16 GIU - E' arrivato al 27/o anno Narcao Blues, il primo e più longevo festival blues in Sardegna e tra i più apprezzati nel panorama nazionale: da mercoledì 19 a sabato 22 luglio Narcao (60 km da Cagliari) ospiterà un ricco cartellone con ospiti internazionali accanto ad alcune tra le più interessanti realtà della scena italiana e con l'attenzione nei confronti di quella isolana. Il festival fa parte dell'Italian Blues Union, l'associazione che riunisce l'intero mondo del blues nazionale e che si riconosce sotto l'insegna di cui è rappresentante per l'Italia il direttore artistico di Narcao Blues, Gianni Melis.
    Negli anni sono stati tanti gli artisti approdati nell'alto Sulcis per il genere di matrice afroamericana: nomi quali Michael Coleman, Scott Henderson, Canned Heat, Mick Taylor, Robben Ford, John Mayall, The Neville Brothers, Peter Green, Larry Carlton, Lucky Peterson. E James Cotton, l'armonicista americano scomparso lo scorso marzo alla cui memoria è dedicata questa edizione di Narcao Blues.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA