Da USA ecco il primo contest di scratch

Fino al 13 marzo, i dj sono attesi all'Italian Portablist Battle

(ANSA) - ROMA, 06 MAR - Ultimi giorni per iscriversi all'"Italian Portablist Battle", il primo contest italiano dedicato ai dj e allo scratch esclusivamente su giradischi portatili. Arriva in Italia la competizione che già da molti anni appassiona il pubblico negli Stati Uniti. Durante il contest, che si svolgerà completamente sul web, ogni partecipante potrà scaricare dal sito italianportablist.it un "looper" prodotto da IPB, contenente le strumentali che andranno a costituire i round dove ogni concorrente si cimenterà con le proprie routine di scratch. Per ogni round è previsto un video e una routine differente, alla quale verrà assegnato un punteggio dalla giuria, composta dai migliori rappresentati dell'arte del djing in Italia, come DJ Myke, Drugo, Simo G, DJ Spada, DJ Dops, Gengis, DJ Aladyn e DJ Stile. Per partecipare alla competizione, basta avere un giradischi e un fader portatile, un vinile 7 pollici e un player (pc, tablet o smatphone) per i loop disponibili sul sito.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA