Sanremo: Gasparri avverte anche Kidman

Ha avuto un figlio con l'utero in affitto? Non ne parli

(ANSA) - ROMA, 9 FEB - "Non sapevo né che la Kidman andasse a Sanremo, né che avesse avuto un figlio con l'utero in affitto.
    Credo che la scelta della Rai di invitare sia lei che Elton John sia una coincidenza, ma in ogni modo gli artisti devono fare gli artisti". Così Maurizio Gasparri risponde all'ANSA a una domanda sul perché delle polemiche sulla presenza stasera a Sanremo di Elton John, bersaglio di critiche per aver avuto un figlio con l'utero in affitto, e del silenzio su Nicole Kidman, che sarà al Festival domani sera e che ha fatto anche lei ricorso ad una madre surrogata. "E' uno schifo umano - aveva detto Gasparri alla Zanzara parlando di Elton John -. Quello che ha fatto è uno schifo, con l'utero in affitto si arriva facilmente all'eugenetica e al nazismo. Elton John è un grande artista, se viene a Sanremo si limiti a cantare e non faccia il guru dell'utero in affitto".
    Ora è meno duro con la Kidman, ma conferma il suo invito: "Gli artisti facciano gli artisti, le leggi si fanno da un'altra parte".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA