Serata Freak Antoni per strumenti a Cuba

L'11 febbraio a Bologna con Fabio Testoni, Wu Ming 2 e altri

(ANSA) - BOLOGNA, 8 FEB - 'Freak Off' in ricordo di Freak Antoni, leader dei mitici Skiantos: è una serata con molti artisti l'11 febbraio al Teatro Orione di Bologna. Saranno raccolti fondi per inviare strumenti musicali a Cuba, ai ragazzi del quartiere Principe dell'Avana. Di Freak Antoni, scomparso nel 2012, sono in programma i video 'Cito Majakowsky e sogghigno', 'Il manifesto dell'Enfatismo' e Pascoliana, in una serata con brani letti da Wu Ming 2, Eros Drusiani, Graziano Marani, Gianluca Morozzi e Andrea Setti. Poi, l'Orchestra BenTiVoglio, con trenta giovani e la partecipazione di Fabio Testoni, che eseguirà, oltre a Shostakovic e Kraftwerk, anche brani demenziali, compresa la celebre 'Sono un ribelle mamma'. Sul palco anche i Voodoo Sound Club, ospite Marco 'Visita' Marcheselli all'organetto.
    La serata, promossa dall'associazione La Villetta e presentata con l'assessore comunale Davide Conte, è ad offerta libera. Gli spettatori sono invitati a portare uno strumento che non usano più, da donare ai ragazzi cubani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA