Musicultura, 2000 proposte, 46 in gara

Padrini delle audizioni Gragnaniello, Zibba e Paolo Jannacci

(ANSA) - MACERATA, 21 GEN - Dopo il boom di iscrizioni per l'edizione 2016 di Musicultura, tra le quasi 2.000 canzoni proposte in concorso sono stati selezionati 46 artisti provenienti da tutta Italia. La rosa dei nuovi aspiranti vincitori del Festival della canzone popolare e d'autore è stata resa nota oggi dal direttore artistico Piero Cesanelli. Gli artisti selezionati avranno la possibilità di esibirsi e farsi conoscere attraverso un percorso live, a partire dal 12 febbraio, quando al Teatro della Filarmonica di Macerata si terranno tre settimane di audizioni dal vivo per designare i 16 finalisti. I padrini sono Enzo Gragnaniello (atteso per il 12 febbraio), Zibba (19 febbraio) e Paolo Jannacci (26 febbraio). Nella rosa dei 46 artisti figurano anche alcuni nomi e volti già noti, come Luca Tudisca protagonista della scorsa stagione di Amici nella squadra di Elisa; Mimosa, attrice Rai di fiction e cantante vincitrice del Mtv Next Generation Contest, e Sikitikis, band storica della scena indipendente italiana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA