Villa Pavarotti sarà residenza artistica

Workshop musica,canto, teatro.Carreras, che emozione tornare qui

(ANSA) - PESARO, 15 GEN - Diventerà una residenza artistica per compagnie teatrali, scuole di musica e canto, workshop, laboratori, produzioni di qualità culturale a livello internazionale la villa di Luciano Pavarotti sul colle San Bartolo di Pesaro, il 'buen retiro' del tenore. E' la volontà della famiglia del cantante, esplicitata dalla figlia Cristina: del progetto si è parlato in una serata conviviale nella villa stessa con il sindaco Matteo Ricci, varie autorità e José Carreras, impegnato a Pesaro per una masterclass. "Per la città è un onore - il commento di Ricci e si inserisce nel disegno di Pesaro città della musica". Villa Giulia, acquistata da Pavarotti nel 1975, ha ospitato la preparazione dei vari "Pavarotti and Friends", compresi i leggendari incontri con Bono e Sting, e i concerti dei Tre Tenori. Commosso Carreras: "per me è una grande emozione tornare di nuovo qui. Con Luciano c'era una sintonia umana e professionale. Villa Giulia è un luogo felice, dove insieme abbiamo lavorato e costruito".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA