Oscar: Italia in musica, Morricone e Lang per Sorrentino

Niente film ma in lizza per colonna sonora e miglior canzone

(ANSA) LOS ANGELES, 14 GEN - L'Italia, non rappresentata quest'anno nella categoria miglior film straniero, ripone le sue speranze nella musica: Ennio Morricone è candidato nella categoria migliore colonna sonora, per Hateful Eight di Quentin Tarantino. Il compositore italiano ha già vinto il Golden Globes per lo stesso titolo. Morricone concorre insieme a Thomas Newman, che ha curato la colonna sonora de Il ponte delle spie di Stephen Spielberg, Carter Burrell per Carol, Johann Jóhannsson per Sicario e John Williams, compositore della colonna sonora di Guerre Stellari, il risveglio della forza.
    Morricone però non è l'unico spunto d'orgoglio musicale italiano: Simple Song Number 3, canzone della colonna sonora del film di Paolo Sorrentino Youth - La giovinezza, scritta e musicata da David Lang, è fra i candidati alla migliore canzone.
    Se la vedrà con "Earned It" da Cinquanta sfumature di grigio, "Fifty Shades of Grey, Manta Ray dal film Racing Extinction, Til It Happens To You, di Lady Gaga, dal documentario The Hunting Ground" e Writing's On The Wall dell'ultimo capitolo di 007, Spectre, cantata da Sam Smith.
    Quest'ultima ha già battuto la canzone del film di Sorrentino ai Golden Globes. La cerimonia di assegnazione dei premi Oscar si terrà il prossimo 28 febbraio.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA