Debuttano le felpe dei ragazzi dell'Istituto Tumori

Dopo 6 mesi lavoro ecco Youth, logo raffigura cicatrici

(ANSA) - MILANO, 29 NOV - Debuttano le felpe YOUTH ideate dai ragazzi del Progetto Giovani della Pediatria Oncologica dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, che dal 3 dicembre sarà ospitata alla Rinascente di Milano. Sono il frutto di sei mesi di lavoro di 32 giovani tra i 15 e i 24 anni, coordinati dalla stilista Gentucca Bini.
    Belle e pratiche, ma dense di significati, a partire dal logo: "Come in altri progetti artistici realizzati negli anni passati, anche questa volta i nostri ragazzi hanno usato la creatività per raccontarsi - spiega Andrea Ferrari, Responsabile del Progetto Giovani -. Il marchio scelto parla di "giovinezza" con l'esponenziale "all'ennesima potenza". Il logo, diviso in due da un taglio, raffigura le cicatrici dei ragazzi e in particolare la cicatrice del port-a-cath, il catetere per l'infusione della chemioterapia; in alcuni modelli è coperto da una banda che rappresenta un evento improvviso che rischia di rovinare l'adolescenza, che poi diventa occasione di rinascita".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA