Morta M. Cristina Craglia (Delsa), regina degli abiti da sposa

Tra prime imprenditrici, da ricamo a mano al wedding

(ANSA) - BELFORTE DEL CHIENTI, 22 NOV - E' morta nella sua casa di Belforte del Chienti la fondatrice della Delsa: Maria Cristina Craglia aveva 86 anni e nel 1969 aveva dato vita alla nota azienda di abiti da sposa. Nata a Tolentino, fin da bambina aveva mostrato la sua creatività: lei stessa raccontava di quando, con la carta da zucchero, realizzava piccoli abiti per le sue bambole. Una creatività che si è unita alla professione dopo gli anni trascorsi in collegio, dalle Clarisse del Colle di San Ginesio, dove aveva imparato l'arte del ricamo. Dopo anni dedicati ai corredi nuziali, ha dato vita nel 1969 ad un piccolo laboratorio a Tolentino. Da lì Craglia è riuscita a creare un'impresa costruita sull'abilità, la grinta e la capacità lavorativa che, a quei tempi, venivano attribuite solo agli imprenditori uomini. Nel 1979 il trasferimento a Belforte del Chienti. Nel 2015 il riconoscimento più importante, quando è stata insignita del titolo di Commendatore dell'Ordine Al merito della Repubblica Italiana. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA