Chanel porta a Milano in Goude we trust

30 anni di collaborazione, da Vanessa Paradis a saga Chance

(ANSA) - MILANO, 12 NOV - "La personalità di Coco Chanel è così viva nel mio inconscio che mi sembra che lei sia sempre presente e che io stia lavorando per il suo spirito. ecco svelato il motivo per il quale appare così spesso nelle mie foto, è così naturale per me" dice Jean Paul Goude, autore e curatore della mostra 'In Goude We Trust!', presentata da Chanel, che apre il 15 Novembre a Palazzo Giureconsulti.
    Il creativo francese, classe 1940, collabora da 30 anni con Chanel e proprio il suo lavoro per la celebre maison apre la mostra milanese, con i film Égoïste del 1990 e Coco del 1992, nel quale Vanessa Paradis interpreta un uccellino. Un mini-teatro integrato nella galleria presenta So Far So Goude, un film di 90 minuti che offre una panoramica delle ispirazioni e della carriera di Jean-Paul Goude: l'infanzia in Francia, le collaborazioni con la rivista Esquire a New York, il rapporto con Grace Jones, l'incontro con Vanessa Paradis, scelta appena diciottenne nel 1992 per la campagna della fragranza Coco.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA