Bambini Dynamo Camp 'disegnano' Postina

Zanellato,usati ritagli pelle,beneficenza con asta a Londra

(ANSA) - MILANO, 11 NOV - Un'asta di beneficenza a Londra il 14 novembre, per 10 borse, realizzate con l'aiuto di bambini, con ritagli di pelle, come in un gioco. Si concretezza così il progetto che Franco Zanellato, l'imprenditore da 20 anni alla guida di un marchio di pelletteria made in Italy di grande successo, ha deciso di dedicare a Dynamo Camp, l'onlus che offre gratuitamente programmi di terapia ricreativa a bambini e ragazzi, affetti da patologie gravi e croniche. Con sede a Limestre (Pistoia), la struttura è collegata al SeriousFun Children’s Network di camp fondati nel 1988 da Paul Newman e attivi in tutto il mondo.
    Proprio i piccoli ospiti del Camp sono stati coinvolti nella realizzazione dei disegni decorativi interni alla borse, partecipando ad un collage su maxi tele 100 x 150 con l'uso di oltre 10.000 tasselli di pelle, in svariate tonalità di colore, tutte ricavate da scarti di taglio. Hanno collaborato anche gli studenti del master in Strategic Design del Poli.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA