Il tocco british di Andrew da Ferragamo

Nominato direttore creativo brand da cda maison fiorentina

(ANSA) - ROMA, 21 FEB - Lo stilista britannico Paul Andrew è il nuovo direttore creativo del marchio Salvatore Ferragamo.
    La nomina da parte del cda della Salvatore Ferragamo spa non coglie di sorpresa. Paul Andrew, nato nella contea di Berkshire in Inghilterra, dove suo padre era un tappezziere reale al Castello di Windsor, era già nella Ferragamo dal 2016.
    Il designer, laureato al Berkshire College of Art and Design (ora Reading College) ha fatto il suo apprendistato da un altro designer very british, come Alexander McQueen, occupandosi di calzature. Una collaborazione interrotta appena Andrew conobbe Narciso Rodriguez: trasferitosi a New York ha lavorato con Rodriguez per la sua linea di scarpe e borse per diversi anni.
    Altra esperienza terminata per Andrew, per entrare nel team di Calvin Klein, per progettare scarpe da uomo e da donna. Ma anche qui dopo tre anni trascorsi con Calvin Klein, ha incontrato Donna Karan, per la quale ha lavorato dieci anni, vicepresidente di Collection Accessories Design.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA