Moda: Pitti Bimbo, oltre 6.400 buyer

2.450 arrivano dall'estero, gli italiani in calo

(ANSA) - FIRENZE, 21 GEN - L'edizione 88 di Pitti Bimbo si è chiusa il 19 gennaio superando 6.400 compratori intervenuti e quasi 10.000 visitatori complessivi. Sono quasi 2.450 i buyer arrivati dall'estero, in linea con i valori raggiunti un anno fa, mentre per l'Italia i dati d'affluenza hanno fatto registrare -9%. Guardando ai risultati dei primi 8 mercati di Pitti Bimbo: la Spagna, al primo posto per compratori, fa registrare presenze in crescita (+7%), così come lo sono quelle dei buyer dalla Grecia (+20%). Francia e Regno Unito confermano gli stessi alti livelli raggiunti all'ultima edizione invernale. La stessa cosa per la Turchia mentre si registra lieve flessione per la Germania.
    Erano attesi cali più consistenti nei numeri da Russia (-14% nel numero negozi) e Ucraina (-9% come buyer). Andando oltre in classifica: Cina, Giappone e Stati Uniti hanno numeri in tenuta sui valori dei punti vendita raggiunti, mentre si registrano aumenti di altri mercati di rilievo come Belgio (+20%), Polonia (+5%) e Arabia Saudita.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA