Lvmh apre le porte di 56 maison

Il 12, 13 e 14 ottobre. Anche Bulgari, Loro Piana o Pucci

(ANSA) - MILANO, 14 SET - Lvmh apre le porte di 56 delle sue maison nel mondo per far scoprire il 'saper fare' delle sue maestranze. Il 12, 13 e 14 ottobre per le Journeés particulières si potranno visitare 77 luoghi in 5 continenti, 40 mai aperti al pubblico. Dalle tenute dello champagne ai saloni parigini di Dior e Guerlain. Dalle Colgin Cellars dalla Napa Valley alla tenuta vinicola argentina di Terrazas de los Andesa. In Italia saranno aperti 14 siti, tra cui le sedi storiche di grandi nomi del lusso italiano parte del gruppo francese. Come Fendi, Pucci, Acqua di Parma o Loro Piana che nella sede piemontese illustrerà i segreti dei suoi filati. Da Bulgari a Roma si toccheranno le gemme per scoprire come nasce un gioiello. "L'Italia è come una seconda casa per noi. Qui lavorano per Lvmh 10.000 persone - ha detto Antoine Arnault, figlio del patron Bernard e membro del cda -. Delle 19 maison presenti, 6 sono italiane. I 25 siti non producono solo per aziende italiane. Per esempio le scarpe Vuitton sono prodotte in Veneto".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA