Capucci, a Pitti suoi disegni per teatro

In occasione salone moda uomo 72 opere su carta del couturier

(ANSA) - FIRENZE, 3 GEN - Un Roberto Capucci inedito rispetto al suo primato di couturier d'alta moda che lo ha reso famoso nel mondo. E' 'Capucci dionisiaco - Disegni per il teatro', mostra ospitata dal 9 gennaio al 14 febbraio 2018 nelle sale dell'Andito degli Angiolini di Palazzo Pitti a Firenze.
    La rassegna, curata dallo stesso Capucci e realizzata in occasione del 93/o Pitti immagine Uomo dalle Gallerie degli Uffizi in collaborazione con la Fondazione Cr Firenze, si compone di 72 opere su carta di grande formato (cm 70 x 50), una galleria di costumi maschili per il teatro che, sin dagli anni Novanta e nel più assoluto riserbo, spiegano gli organizzatori, "gli sono stati ispirati dall'idea di una messinscena onirica, dando libero sfogo a un'inesausta fantasia d'artista affrancato dalle mode e dalle ribalte internazionali di tutti i tempi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA