Altaroma al via con tre mostre

Sono Vanitas, A.I. Prove tecniche di trasmissione e Drops

(ANSA) - ROMA, 6 LUG - La fashion week di Altaroma comincia oggi con tre mostre ospitate nelle sale del Guido Reni District, di fronte al Maxxi, sede delle manifestazioni della moda nella capitale. La prima è Drops of Italian Glamour, selezione dall'enorme archivio di abiti vintage di Enrico Quinto e Paolo Tinarelli (seimila capi) che dopo i musei internazionali approda a Roma. In mostra 40 capi creati da couturier italiani, modelli da fine anni Sessanta al primo decennio del XXI secolo.
    Dall'alta moda romana al pret-à-porter delle grandi griffe. La seconda mostra è "Vanitas. L'abito tra sacro e profano.
    Memorabilia dalla collezione privata di una famiglia romana": racconto dell'evoluzione del costume e del processo di differenziazione dell'abito quale segno identificativo del ruolo sociale che nel ritratto rintraccia la forma di catalogazione più attendibile. A.I. Prove tecniche di trasmissione, a cura di Clara Tosi Pamphili e Alessio de' Navasques trae spunto dai programmi sperimentali della tv a colori degli anni '70.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA