Valentino Garavani mia Traviata classica

Il maestro, ho chiesto a Sofia Coppola di dare un tocco moderno

(ANSA) - ROMA, 18 MAR - "Nella mia vita ho sempre sognato di fare una Traviata ma in una maniera nuova. I grandi maestri, da Visconti a Zeffirelli, la Callas, Piero Tosi, Lila de Nobili mi hanno tutti ispirato in questo mio nuovo impegno. Non ho voluto una Traviata moderna e ridicola come se ne fanno molte oggi, ho voluto una Traviata classica e splendida, e ho chiesto a Sofia Coppola di dare quel tocco moderno e sorprendente che la renderà speciale". Parola del maestro Valentino Garavani che firma i costumi della Traviata con la regia di Sofia Coppola, in scena per 15 rappresentazioni al Teatro dell'Opera di Roma dal 24 maggio al 30 giugno. Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, direttori creativi della maison Valentino, creeranno i costumi di Flora e del Coro, che verranno realizzati in collaborazione con la sartoria del Teatro dell'Opera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA