Alrtaroma, sfila l'agender di Miao Ran

Giochi di volumi e e mood sportivo per lo stilista cinese

(ANSA) - ROMA, 29 GEN - Giochi di volumi esasperati e mix di tessuti per l'agender di Miao Ran, lo stilista cinese diplomato al Politecnico di Milano, finalista di Who Is On Next? 2015, tornato con Altaroma per sfilare nella ex Dogana con la sua collezione. Stratificazioni, connessioni, ipertesti. L'etica creativa di Miao Ran è concentrata sull' essere umano, senza distinzione di sesso. Né uomo né donna. Un gioco di volumi che nasconde il corpo liberando l'anima. Texture a contrasto fanno sentire vivi e rassicurati. Sono morbide e corpose, trasparenti o dense. E le superfici assorbono la luce, con poche concessioni. Alpaca, lana compatta o stramata, mescolata con seta o cotone, maglia a punti grossi, denim giapponese. Cappotti ampi e avvolgenti nascondono le diverse stratificazioni, mentre le giacche e i giubbotti zippati sono tagliati in vita.
    Pantaloni ampi e iper-lunghi o che lasciano scoperte le caviglie, stretti sotto maxi cappotti. Camicie accollate definiscono il mood uniforme e le maglie spesse, asimmetriche pezzi unici.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA