'Non solo Gutturnio', 60 storie di vino ed emozioni

Venerdì a Piacenza i racconti del giornalista Giorgio Lambri

Si intitola 'Non solo Gutturnio' (Tep Editrice) il libro del capocronista di Libertà e corrispondente ANSA da Piacenza Giorgio Lambri, che sarà presentato venerdì pomeriggio (ore 18,30) nella sala dei Teatini a Piacenza. "Non è una guida enologica - chiarisce l'autore - ma una sessantina di racconti piacentini del vino dove trovano posto più emozioni che retrogusti, più storie che tannini". Un viaggio nel territorio: dalla Valtidone alla Valdarda, dalla Valnure alla Valtrebbia, dalla Val Luretta alla Val Chiavenna.
    Quasi 300 pagine divise in quattro sezioni: vini rossi, bianchi e rosé, spumanti e passiti. Tra grandi aziende di tradizione, cantine sociali e piccoli produttori.
    A raccontarsi sono una sessantina di bottiglie che svelano altrettante aziende. Ognuna di esse è corredata, oltre che da una scheda tecnica, da un abbinamento gastronomico del territorio, cioè piatti preparati da ristoranti che se non sono proprio a km zero saranno al massimo a "km cinque dalla cantina".
    Vicino al completamento del corso di terzo livello per sommelier Ais, l'autore di 'Non solo Gutturnio' confessa: "Se devo descrivere i 'muscoli' potenti e capaci di andare dritti al bersaglio di un rosso di corpo, preferisco accostarli a un sinistro chirurgico di Gigi Riva o ai do di petto di Pavarotti nella Figlia del Reggimento".
    La copertina di 'Non solo Gutturnio' è stata realizzata da Federico Arcuri, mentre le fotografie sono di Serena Groppelli e Sergio Ferri (Effetre Fotostudio), e di Massimo Bersani. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA