Afriche a Bookcity per l'8/a edizione

Presentato l'evento in programma a Milano dal 13 al 17 novembre

(ANSA) - MILANO, 9 OTT - Oltre tremila autori per 1.500 eventi gratuiti, il coinvolgimento di 1.400 classi di scuole di vario grado, 400 volontari e 250 sedi sparse in tutti i quartieri di Milano, ma anche università, teatri e persino ospedali, carceri e case private. Sono questi i numeri di Bookcity, la festa del libro di Milano giunta all'ottava edizione e in programma dal 13 al 17 novembre. La manifestazione è stata presentata al Teatro Parenti nel corso di una conferenza-evento a cui hanno partecipato tra gli altri il presidente dell'Associazione Bookcity Piergaetano Marchetti, il sindaco di Milano Giuseppe Sala e il presidente dell'Aie Ricardo Franco Levi. Tema chiave di questa edizione è quello delle 'Afriche'. Farà inoltre tappa a Milano la prima tappa del Friendship Tour: quattro scrittori britannici (Lee Child, Ken Follett, Kate Mosse e Jojo Moyes) parleranno della loro preoccupazione nei confronti della Brexit. Fra gli autori attesi a Milano, anche due premi Nobel: Svetlana Aleksievic e Wole Soyinka.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA