CapoVersi, nuova collana poesia Bompiani

I primi tre titoli in libreria l'11 settembre

(ANSA) - ROMA, 2 SET - S'inaugura una nuova collana di poesia Bompiani, si chiama CapoVersi e propone una selezione della miglior poesia contemporanea, in costante equilibrio tra gli autori di culto del Novecento e le più acclamate voci del nuovo millennio, tra le linee tradizionali e l'avanguardia, tra le lingue franche e quelle regionali, tra l'Oriente e l'Occidente.
    I primi tre titoli, in libreria dall'11 settembre, sono: 'Autoritratto entro uno specchio convesso' di John Ashbery, 'Non è tempo di essere' di Vladislav F. Chodasevi e 'L'ultimo spegne la luce' di Nicanor Parra.
    Con un'elegante veste grafica, testi originali a fronte, la collana eredita e rinsalda la pluridecennale consuetudine di Bompiani con le opere in versi, dai classici dell'antichità a Shakespeare, da Spenser a Yourcenar, da Eliot a Houellebecq.
    "CapoVersi come versi capitali. CapoVersi come mappe, direzioni e punti cardinali" spiega una nota della casa editrice.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie