Premio Lattes Grinzane, a Murakami La Quercia

Rivelati finalisti sezione Germoglio, a ottobre il vincitore

E' il giapponese Haruki Murakami il vincitore della sezione La Quercia del premio Lattes Grinzane 2019 giunto quest'anno alla nona edizione. L'annuncio a Cuneo, nella sede della Fondazione Crc, dove sono stati rivelati anche i nomi dei cinque finalisti del premio per la sezione Il Germoglio.
    Sono finalisti Roberto Alajmo con L'estate del '78 (Sellerio), Jean Echenoz (Francia) con Inviata speciale (Adelphi, traduzione di Federica e Lorenza Di Lella), Yewande Omotoso (Sud Africa) con La signora della porta accanto (66thand2nd, traduzione di Natalia Stabilini), Alessandro Perissinotto con Il silenzio della collina (Mondadori) e Christoph Ransmayr (Austria) con Cox o Il corso del tempo (Feltrinelli, traduzione di Margherita Carbonaro).
    I cinque autori saranno in Italia sabato 12 ottobre per incontrare pubblico e studenti e ricevere il riconoscimento durante la cerimonia di premiazione, nel corso della quale sarà proclamato il vincitore, sulla base dei voti degli studenti delle giurie scolastiche.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA