Arriva il quaderno delle rivoluzioni delle Bambine Ribelli

Il 26 febbraio per Mondadori Ragazzi

 (ANSA)  - Le Bambine Ribelli diventano protagoniste. Arriva un libro speciale, che si può personalizzare fin dalla copertina con il proprio nome e dove si possono esprimere liberamente le proprie idee di libertà e di ribellione. E' 'Io sono una Bambina Ribelle-Il quaderno delle mie rivoluzioni' di Francesca Cavallo ed Elena Favilli, con illustrazioni di Martina Paukova, Kate Prior e Camilla Rosa, che sarà in libreria il 26 febbraio per Mondadori Ragazzi nella traduzione di Marta Casini. Puoi raccontare i tuoi sogni, le tue paure, le cose di cui sei orgogliosa. Scrivere lettere a chi vuoi tu, annotare le tue parole preferite e le regole che vorresti infrangere. Disegnarti mentre cavalchi un unicorno, scali una montagna o stai a testa in giù.

"Con questo quaderno vogliamo offrirti uno specchio per esplorare la tua identità senza paura. Possiamo raggiungere l'uguaglianza soltanto se smettiamo di privilegiare in maniera ossessiva le parti di noi accettate dalla società e ci concediamo il diritto di vederci come individui a tutto tondo. Questo quaderno è un luogo dove puoi confessare senza riserve le tue ambizioni, amare il tuo corpo senza vergogna, organizzare gare, pianificare i tuoi affari e immaginare in libertà i dettagli della tua vita avventurosa" scrivono Cavallo e Favilli nella prefazione.

Il quaderno illustrato propone 100 attività pensate per aiutare ad allenare il proprio spirito ribelle, dalle battaglie che si vogliono combattere alla lettera a un'esponente politica, a quelle più ironiche, come il poema per i miei peli e le parti del corpo che preferisco. Il libro esce dopo lo straordinario successo dei due volumi di 'Storie della buonanotte per bambine ribelli' che in Italia hanno venduto 850.000 copie e 3.200.000 in tutto il mondo, con traduzione in 48 lingue. Libri più finanziati nella storia del crowdfunding, i due volumi di 'Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli' raccolgono 200 storie di donne coraggiose di tutte le epoche e altrettante illustrazioni originali fatte da 75 illustratrici da tutto il mondo ed ha portato alla nascita di un movimento di piccole e grandi lettrici e anche di lettori.

Del primo volume è uscito anche l'audiolibro con letture di Paola Turci, Luciana Littizzetto, Levante, Jasmine Trinca e Paola Cortellesi. In 'Io sono una Bambina Ribelle' sono le lettrici a raccontare la loro rivoluzione perché "A ogni bambina che sogna in grande dico: Sì, puoi essere tutto ciò che vuoi. Anche Presidente" come dice Hillary Rodham Clinton. E "Sei tu che devi capire qual è la tua meta e la via migliore per raggiungerla, perché nessun altro conosce la strada" come afferma Nadia Comaneci. Insomma, "dal momento in cui hai tra le mani questo quaderno, sai che non sei sola. Sedute a tante altre scrivanie e tavoli della cucina, o accucciate su un treno o un autobus, ci sono tante altre ragazze e donne che, proprio come te, stanno sognando, disegnando, costruendo un mondo diverso" come sottolineano Cavallo e Favilli.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA