In un libro i testi rap postumi di Edema

'Verso estro su quaderno a quadretti' pubblicato da Pendragon

(ANSA) - BOLOGNA, 10 GEN - Noto ai rapper come Edema, i testi di Amedeo Granelli (morto 22enne anni nel 2016 in un'esperienza di volontariato in Colombia) sono stati recuperati dal quadernone da cui non si separava mai dai genitori, e formano 'Verso estro sul quaderno a quadretti', pubblicato da Pendragon.
    Sarà presentato l'11 gennaio alla libreria Ambasciatori a Bologna, alle 18, con tra gli altri Manuel Simoncini (il rapper Kyodo), il docente Maurizio Ascari e il padre Stefano. Si pensava ad una raccolta per gli amici, ma dopo un lavoro di 'decifrazione' dei testi (scritti a mano) ed ai consigli di Alberto Casiraghi, stampatore di libri 'minimi' di scrittori e poeti, si è deciso di pubblicarli. Amedeo ha sempre lavorato sulle parole, apprezzato anche da rapper come Inoki Ness e Kiave, che lo celebrano ogni anno all''Ameday'. Il libro, 160 pagine, si aggiunge alle iniziative della famiglia tra cui una borsa di studio alla Cattolica di Milano, dove il ragazzo frequentava la magistrale di Cooperazione internazionale. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA