Antonella Biscardi fra passato-presente

Viaggio fra ricordi per rimettere assieme pezzi di vita

(ANSA), ROMA, 4 DIC - "Ogni racconto è un pezzo di vita vissuta in prima persona, da qualcuno accanto a me o creato dalla fantasia...". Comincia con questa riflessione il viaggio introspettivo di Antonella Biscardi in PEZZI DI NOI (Morrone editore, pp. 156 PAGINE, 16 euro) fatto di episodi, personaggi, fantasie (poco) vissute. E' vera una cosa: quello che siamo è il frutto di quello che siamo stati, ma è anche la conseguenza di quanto abbiamo seminato. "Ogni racconto è un pezzo di vita vissuta in prima persona da qualcuno accanto a me o creato dalla fantasia", scrive la Biscardi, che rende 'Pezzi di noi' un viaggio nelle emozioni personali e professionali. Il libro è un invito a fare un grande respiro, a rallentare, in modo da assaporare il vero gusto della vita, nel tentativo di carpirle il meglio, come fare una passeggiata in bicicletta, magari in una bella giornata di sole, guardando il mondo che ci gira intorno. Il libro è anche un viaggio a ritroso nelle tradizioni e nelle passioni italiane, ma propone altresì un grande tuffo nel futuro prossimo della nostra reale essenza. I racconti si susseguono in ordine sparso e ciascuno di essi contiene un pezzo di vita vissuta in prima persona o da qualcuno accanto all'autrice. Il filo conduttore è affidato al lettore, che può benissimo raggruppare i 'pezzi', dando loro una logica consequenziale. Il gioco consiste nel raffigurare la stessa storia in momenti e tempi diversi, in modo da creare nuove emozioni. Ogni racconto è preceduto da un aforisma e si conclude con una poesia. Brevi ma intense storie che fanno riflettere.
    "Se riesco a trasmettere almeno un'emozione ho già venduto un milione di copie", ammette Antonella Biscardi, commentando la sua seconda opera letteraria che trasmette un messaggio a chi non conosce la propria storia e dunque - come diceva Montanelli - non può avere, né avrà mai, un futuro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA