Torna Marietti 1820, rilancio laico

Tra primi titoli Pontiggia e Poli inediti

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - Torna in libreria Marietti 1820 e viene rilanciata in chiave laica con un nuovo logo, un nuovo direttore editoriale, Roberto Alessandrini, e amministratore delegato Michele De Lillo. La storica casa editrice nata a Torino nel 1820, dopo i vari trasferimenti di questi anni, ha anche una nuova sede: Bologna dove è approdata in seguito all'acquisizione da parte del CED-Centro Editoriale Dehoniano. Tra i primi titoli ad arrivare in libreria: due lezioni inedite e una conferenza di Giuseppe Pontiggia raccolte in 'Le Parole necessarie. Tecniche della scrittura e utopia della lettura', a cura di Daniela Marcheschi. E i preziosi libretti di sala scritti da Paolo Poli, raccolti per la prima volta ne 'Il teatro della leggerezza', a cura di Mariapia Frigerio. "Punteremo, in particolare, sulla filosofia, la letteratura, le scienze umane e sociali, recuperando anche titoli importanti dal catalogo". L'intento è cercare nuovi temi e nuovi lettori" spiega Alessandrini.
    "Abbiamo ritenuto di investire nell'acquisizione di un marchio storico che nel 2020 celebrerà due secoli di attività.
    Il nostro obiettivo è quello di allargare lo sguardo nella direzione del lettore laico e della libreria non religiosa, per fornire un'offerta più selettiva e di qualità" afferma De Lillo.
    Sei le collane: Agorà dedicata alla filosofia, Le Giraffe alla storia, Le Bussole di manualistica universitaria, Le Lampare di narrativa e critica letteraria, I Melograni di grandi tascabili di saggistica e narrativa e Le Madrèpore di piccoli tascabili di saggistica e narrativa. Nei prossimi anni Marietti 1820 si orienterà anche su collane dedicate alle figure e ai miti dell'immaginario occidentale e all'eredità del moderno. E ancora 'Una costituzione da vivere.
    Breviario di valori per italiani di ogni età' di Paolo Grossi, per nove anni giudice costituzionale della Repubblica e per due presidente dell'Alta Corte. Tra le uscite di novembre 'Gli scampati e altri racconti inediti' di Luigi Santucci, morto nel 1999, con la prefazione di Giorgio Tabanelli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA