In arrivo 600 autori a Pordenonelegge

Tante anteprime al festival dal 19 al 23 settembre

(ANSA) - PORDENONE, 12 LUG - Diventa sempre più internazionale Pordenonelegge 2018, la Festa del Libro con gli Autori. In programma dal 19 al 23 settembre, il festival accoglierà in città oltre 600 autori, tra italiani e stranieri.
    Arturo Perez Reverte, Jeffrey Deaver, John Banville, Lisa Halliday, Sunjeev Sahota, Miljenko Jergovic, Margaret George: sono solo alcune presenze "transcontinentali" che presenteranno in anteprima i loro nuovi romanzi. Si parlerà poi degli 8 anni alla Casa Bianca di David Litt, autore 'ghost' dei discorsi di Obama; dell'esperienza di Monsignor Paul Hinder, vicario apostolico nell'Arabia meridionale. E ancora Robert Harris - Premio Friuladria 'La Storia in un romanzo 2018' - e André Aciman, Pierre Lemaitre, Ala Al-Aswani, Jami Attenberg, Antonio Muñoz Molina, Abir Mukherjee, Elizabeth Mckenzie e tanti altri.
    In anteprima con le loro novità anche gli italiani Antonio Scurati, Valerio Massimo Manfredi, Andrea Vitali, Aldo Cazzullo, Vittorino Andreoli, Benedetta Parodi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA