Franceschini inaugura festival 'Scriba'

In Italia c'è bisogno di leggere, ma è anche importante scrivere

(ANSA) - BOLOGNA, 10 NOV - "Scrivere è utile e importante: in Italia c'è un gran bisogno di leggere, ma fa anche molto bene scrivere". Con queste parole il ministro dei beni culturali Dario Franceschini ha inaugurato, a Bologna, con lo scrittore Carlo Lucarelli e il sindaco Virginio Merola, il festival 'Scriba', che per tre giorni porterà in città una serie di incontri sui mestieri della scrittura.
    "Scrivere - ha detto Franceschini - fa bene a tutti, sia per salvaguardare storie meravigliose che rischiano di sparire, sia dal punto di vista terapeutico per chi lo fa. Io, nella mia attività di ministro, ho ricevuto elogi e critiche: il top delle critiche l'ho raggiunto quando ho parlato della biblioteca dell'inedito. Credo però che la scrittura sia un attività da salvaguardare e da promuovere".
    Al termine della presentazione Franceschini ha presentato il suo libro di racconti, recentemente pubblicato, 'Disadorna e altre storie' (La Nave di Teseo). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA