Premio Morante Carriera a Elena Ferrante

Giacomo Durzi per regia e Francesco Piccolo per dai libri a film

(ANSA) - ROMA, 9 NOV - La misteriosa Elena Ferrante che, con il successo della quadrilogia de 'L'amica geniale' pubblicato dalle edizioni e/o, ha venduto milioni di copie in tutto il mondo, è la vincitrice del Premio Elsa Morante alla Carriera.
    Sulla scia della Ferrante-mania è nato il docufilm 'Ferrante fever' per il quale riceverà il Premio Elsa Morante per la regia Giacomo Durzi. E a 'L'amica geniale' è dedicata una mega produzione Rai con l'americana Hbo, per cui lo scrittore Francesco Piccolo riceverà il Premio Elsa Morante "dai libri ai film", come sceneggiatore. I riconoscimenti saranno consegnati il 16 novembre alle 18.30 all'Auditorium della Rai di Napoli. La Ferrante sarà rappresentata dagli editori Sandro Ferri e Sandra Ozzola.
    Lo annuncia la giuria presieduta da Dacia Maraini e composta da Silvia Calandrelli, Francesco Cevasco, Vincenzo Colimoro, Roberto Faenza, David Morante, Paolo Ruffini, Maurizio Costanzo, Monica Maggioni, Gianna Nannini, Tjuna Notarbartolo (direttore della manifestazione), e Teresa Triscari. A ricevere il riconoscimento, insieme a Ferrante, Durzi e Piccolo, anche i vincitori delle altre sezioni, Mogol per la Musica, Nicola Lecca per la Narrativa e gli altri che la giuria annuncerà nei prossimi giorni. Il Premio Elsa Morante, testata dell'Associazione Culturale Premio Elsa Morante onlus, è coordinato da Iki Notarbartolo ed è realizzato insieme ad un Comitato Organizzatore presieduto da Antonio Parlati, vicedirettore del Centro Produzione Rai di Napoli diretto da Francesco Pinto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA