E' morto Giorgio Pressburger

Nato a Budapest 80 anni fa, fuggì in Italia durante nazismo

E' morto lo scrittore e drammaturgo Giorgio Pressburger. Nato da genitori ebrei a Budapest 80 anni fa, viveva da decenni a Trieste. Di origini slovacche, fu perseguitato dal nazismo, ma durante la seconda guerra mondiale riuscì a sfuggirne. Si trasferi' in Italia nel 1956, quando con la famiglia lascio' l'Ungheria dopo l'invasione sovietica del '56. Protagonista tra i piu' significativi nel panorama culturale non solo italiano e' stato, tra gli incarichi istituzionali, anche direttore dell'Istituto Italiano di Cultura a Budapest e fondatore del Mittelfest, nel 1991.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA