L'amore Resta, primo romanzo di Barsotti

Un pubblicitario diviso tra due relazioni sentimentali

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - Leandro Barsotti, giornalista, compositore e cantautore, famoso negli anni Novanta per la canzone 'Mi piace' e per la partecipazione a due festival di Sanremo, firma ora il romanzo 'L'Amore Resta', pubblicato dall'editore L'Orto della Cultura, con la prefazione di Alberto Salerno e di Mara Maionchi. Un pubblicitario al seguito di una missione umanitaria in Etiopia, è alle prese in 'L'amore Resta' con due relazioni sentimentali: la prima con una donna italiana con la quale ha un rapporto cerebrale e la seconda con una donna africana con la quale condivide una semplice e intensa fisicità. Flashback e colpi di scena, lettere d'amore e intercettazioni telefoniche si tingono di giallo quando il protagonista di 'L'amore resta' viene arrestato per terrorismo e vive l'esperienza del carcere.
    Ricco di sorprese, il libro ha un doppio sorprendente finale cinematografico. "Perché se è vero che tutto può finire, è vero anche che tutto può rinascere" come dice l'autore nel libro.
    Questo primo romanzo di Barsotti era stato preceduto, nel 2007, da 'Il jazz nel burrone', biografia romanzata del cantautore francese Serge Gainsbourg, accompagnata da un cd.
    Originario di Brindisi, dove è nato nel 1963, Barsotti è padovano d'adozione, lavora a 'Il Mattino di Padova'. Come cantautore ha realizzato cinque album negli anni Novanta, e oltre a due festival di Sanremo ha partecipato anche ad un premio Tenco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA