Giulio II, il papa guerriero

Volume e dvd del ricercatore Fbk-Isig Massimo Rospocher

(ANSA) - TRENTO, 10 MAR - E' dedicato a Giulio II, il "papa guerriero", uno studio del ricercatore dell'Fkb-Isig di Trento Massimo Rospocher. In un volume ("Il papa guerriero. Giulio II nello spazio pubblico europeo" (Il Mulino - Bologna) e in un dvd (8/o dell'opera 'Il caffè della storia. I protagonisti', in edicola con l'Espresso e la Repubblica), vengono raccontate le due anime di Giuliano Della Rovere (Albissola 1443 - Roma 1513) e il vivace spazio pubblico che ha caratterizzato gli anni del suo pontificato. "Difficile darne un giudizio storico assoluto - afferma Rospocher - fu un personaggio contraddittorio: politico spregiudicato e sommo mecenate, sovrano pontefice e grande condottiero. Giulio II ha incarnato davvero i due volti del Rinascimento: lo splendore del suo mecenatismo e la violenza della guerra". "Mi sono concentrato sull'idea che ne poteva avere il popolo urbano (mercanti, artigiani), su come era visto nelle piazze, nei mercati, nelle strade".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA