In inglese In altre Parole della Lahiri

Libro italiano tradotto da Goldstein, interprete Ferrante

(ANSA) - NEW YORK, 9 FEB - Una scrittrice bengalese-americana che scrive in italiano: il libro del debutto nella lingua di Dante della Premio Pulitzer Jhumpa Lahiri approda nelle librerie Usa nella traduzione in inglese di Ann Goldstein. Una traduttrice "doc": Ann, editor al settimanale New Yorker, e' anche l'"interprete" che ha assicurato ik successo in terra Yankee di Elena Ferrante e che ha curato la nuova edizione completa delle opere di Primo Levi. Intitolato "In Other Words", il libro in Italia e' gia' uscito nel 2015 con la casa editrice Guanda facendo man bassa di premi. "In altre parole" e' una raccolta di piccoli saggi scritti direttamente in italiano e che hanno origine nel diario segreto che l'autrice dell'"Omonimo" e "Interprete di malattie" ha tenuto fin dai primi giorni di un lungo soggiorno romano con marito e figli di quattro anni fa. "Ho sempre cercato di trovare una voce che forse mi eludera' per sempre", ha dato la Lahiri alla National Public Radio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA