Fo, scrittore distrugga falsi e menzogne

Nobel presenta 'Razza di zingaro', anche Milano mi preoccupa

(ANSA) - MILANO, 13 GEN - "E' la storia di un grande campione, una storia che ancora si ripete in altre forme". Così Dario Fo ha presentato il suo ultimo libro' Razza di zingaro' (edito Chiarelettere), che esce in questi giorni, dedicato al pugile di origine sinti, Johann Trollman, nato nel 1907, il titolo di campione negato dalla Germania nazista, morto nel 1943 in un campo di concentramento. "Soprattutto una storia vera - aggiunge - perché una delle cose che deve fare chi scrive è raccontare storie che smuovono le coscienze di un popolo, contrastare e distruggere i tanti messaggi truffaldini, i falsi, le menzogne, le cose inventate". Fo compirà 90 anni il 24 marzo in piena campagna elettorale per il nuovo sindaco di Milano.
    Andrà sicuramente a votare, anche se ha ammesso, non è molto convinto del candidato M5s, movimento al quale il Nobel si sente vicino. "Ma anche nel centrosinistra c'è una grande confusione", dice Fo che non nasconde la sua preoccupazione per una città dove, ricorda, negli ultimi anni sono spariti 10 teatri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultima ora