Washington Post chiude sede Watergate

Addio Bernstein/Woodward, newsroom sarà demolita

(ANSA) - NEW YORK, 14 DIC - Sipario su un mito: il Washington Post lascia la sede dove fu scritta la storia del Watergate. Il quartier generale anni '70 del quotidiano che fece cadere un presidente verrà demolito: i giornalisti lavorano in un nuovo edificio più adatto al modello digitale. Bob Woodward e Carl Bernstein sono tornati in redazione per il funerale. Fu il film di Alan Pakula del 1975 Tutti gli uomini del presidente, con Robert Redford e Dustin Hoffman, a fare della newsroom del Post un monumento nazionale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA