Storia ladra di libri top vendite 2014

Secondo dati Gfk e Nielsen libro d'oro con 450 mila copie

(ANSA) - ROMA, 12 GEN - E' 'Storia di una ladra di libri' di Markus Zusak (Frassinelli) il 'libro d'oro' del 2014: secondo i dati GFK e Nielsen domina la classifica dei libri più venduti del 2014 in Italia con 450.000 copie. E il 2015 si è inaugurato con l'arrivo del nuovo romanzo di Zusak 'Io sono il messaggero' (Frassinelli).
    "Risultare 'campioni di vendite' fa sempre piacere, ma riuscire a scalare le classifiche con un libro dal messaggio così profondo e positivo sul valore della persona e della lettura ci dà senza dubbio una soddisfazione ancor più grande" spiega Eugenio Trombetta Panigadi, amministratore delegato Piemme, Sperling & Kupfer, Mondadori Ragazzi.
    Zusak è diventato famoso grazie all'enorme successo di Storia di una ladra di libri, scritto nel 2005, che ha venduto 8 milioni di copie in tutto il mondo e da cui è stato tratto il film omonimo per la regia di Brian Percival con Geoffrey Rush, Emily Watson e l'esordiente Sophie Nelisse. Nel super bestseller, ambientato nella Germania nazista, una bambina di nove anni intraprende la carriera di ladra: prima, spinta dalla fame, ruba mele, ma poi il vero, prezioso oggetto dei suoi furti diventano i libri. Rubarli significa salvarli, e soprattutto salvare se stessa.
    Nel nuovo romanzo 'Io sono il messaggero', ambientato ai giorni nostri, troviamo un altro giovane eroe che fra i suoi principali interessi ha la lettura e le partite a carte con gli amici e come inseparabile compagno di avventure un cane.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA